Le spiagge di Palma di Maiorca: ecco le 10 più belle

Palma di Maiorca, le 10 spiagge più belle

Maiorca la più grande isola dell’arcipelago delle Baleari ed è una vera e propria perla dal punto di vista naturalistico. Ricca di spiagge bianche, acque cristalline e rocce di origine calcarea, Palma di Maiorca, il centro pulsante di quest’isola è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, in quanto cittadina cosmopolita e animata. Di seguito si vedranno dieci delle più belle spiagge per chi ha in programma un viaggio a Palma di Maiorca.

1. Playa Es Trenc: Playa Es Trenc è certamente una delle più famose di tutta l’isola, apprezzata sia dai ragazzi, sia dalle famiglie. Si caratterizza per una lunga distesa di sabbia bianca ed acqua limpida che rimane poco profonda a lungo. Qui si possono trovare alcuni dei migliori chiringuitos di tutta l’isola e si può inoltre acquistare il famoso Flor de Sal tipico di questa zona.

2. Cala Agulla: Da molti anni Bandiera Blu, questa spiaggia con sabbia dalle mille sfumature di bianco e rosa costituisce una delle perle da non perdere quando ci si trova a Palma di Maiorca. Inoltre, da quasi trent’anni, l’area è stata segnalata come una di quelle di speciale interesse, non solo per il suo splendido mare, ma anche per il paesaggio circostante. Il fascino rustico di Cala Agulla si ritrova proprio nel suo essere ancora un angolo abbastanza incontaminato, pur offrendo bar e servizi di ristorazione adatti ai viaggiatori.

3. S’Arenal: Situata proprio al centro di Palma di Maiorca, la meravigliosa spiaggia di S’Arenal è in assoluto la più grande di tutta l’area. Come accade a Ibiza, questa spiaggia è sempre animata da giovani che frequentano i tanti locali che sorgono sul lungomare. Per quanto riguarda la spiaggia, la sabbia è finissima e contornata da palme e pini marittimi che offrono riparo ai turisti. In virtù del vento che soffia costante, questa è anche la spiaggia ideale per gli appassionati di windsurf.

4. Cala Estancia: Una bellissima spiaggia a pochi chilometri da Palma, che si è meritata il titolo di Bandiera Blu per il contesto piacevole e tranquillo, la disponibilità dei servizi nonché la pulizia. La sabbia bianca e molto fine e il fondale è decisamente poco profondo la rendono adatta a famiglie così come a tutti i turisti che vogliono rilassarsi. Inoltre, il lungomare è chiuso al traffico per molti tratti.

5. Playa de Alcudia: La meravigliosa e lunghissima spiaggia di Alcudia presenta l’innegabile vantaggio di essere circondata alle proprie spalle da una pineta immensa. Il mare in questa zona è calmo e basso, ideale dunque per iniziare a praticare alcuni degli sport d’acqua che sono divenuti più popolari in anni recenti, come ad esempio il paddle.

6. Cala Mondragó: Situata nella zona sud orientale dell’isola, questa piccola cala è premiata con la Bandiera Blu e Parco Naturale da quasi trent’anni. Nonostante sia una delle mete più frequentate di tutta l’isola, il suo paesaggio mantiene un fascino selvaggio grazie alla natura circostante. Si compone in realtà di due piccole cale separate: alla prima è facile accedere in quanto situata molto vicina alla fermata gli autobus, mentre la seconda si può raggiungere solo attraverso una passerella sugli scogli. È possibile godere di un po’ di riparo dalla calura estiva sotto i pini e le ginestre che ne formano la cornice naturale.

7. Cala Figuera: Posizionata nella zona settentrionale dell’isola, la spiaggia è circondata da scogliere che scendono a picco. È raggiungibile perciò solo dal mare oppure avventurandosi per un sentiero poco accessibile. Eppure, il paesaggio saprà ricompensare i più avventurosi con la vista di una baia spettacolare e un mare dalle fantastiche sfumature.

8. Cala Esmeralda: Come suggerisce il nome stesso, questa spiaggia è circondata da scogliere su cui sorge una rigogliosa pineta verde. Il mare richiama le stesse tonalità, virando fino all’azzurro per formare un paesaggio incontaminato nel quale pochi turisti si godono un lembo di spiaggia paradisiaca.

9. Sa Calobra: Circondata da splendide montagne, questo golfo si trova nell’area nord occidentale dell’isola ed è ideale per coloro che amano l’avventura, il trekking e la fotografia. A livello paesaggistico, infatti, questa cala sembra essere la location di un film.

10. Es Pregons Grans e Petits: Alcune delle spiagge meno frequentate di Maiorca sono raggiungibili esclusivamente a piedi o in barca. Non fanno eccezione queste due meravigliose calette, circondate da tutte le classiche piante nella macchia mediterranea. Una vera perla per intenditori.

A questo punto non resta organizzare il proprio viaggio alla volta di queste spiagge: quindi meglio approfittare subito di una delle offerte dei traghetti per Palma di Maiorca da Barcellona.