Barcellona: le principali vie per fare shopping

Barcellona: le principali vie per fare shopping

Nella città di Barcellona i turisti non solo vanno alla ricerca dell’arte e degli edifici architettonici più famosi e noti al mondo, ma si recano anche nei quartieri e nelle vie più lontane dalla folla per fare shopping e scovare qualche raro pezzo di moda vintage oppure per trascorrere tempo nei grandi centri commerciali con articoli adatti a qualsiasi budget. La città offre moltissimi brand e marche, oltre che anche alcuni negozietti sofisticati, spesso nati da vecchie botteghe di artigiani rimodernate. All’interno di queste boutique si trovano pezzi unici lavorati a mano in pieno stile spagnolo. Oltre a ciò, si possono trovare anche negozietti vintage e dallo stile retrò per gli amanti dell’abbigliamento e dei gioielli dallo stile passato. Il modo per poter fare shopping più facilmente, attraversando la città è sicuramente servirsi della metro oppure del bus cittadino. Entrambi i mezzi sono economici e dispongono di vari pacchetti pensati appositamente per agevolare i turisti, oltre che essere molto facili da utilizzare per tutte le persone anche quelle con esigenze particolari o bambini nella carrozzina e passeggino.

I negozi del lusso a Barcellona

La via di Barcellona in cui sorgono i principali e internazionali marchi del lusso è Passeig de Gràcia. Posta tra la Pedrera e Casa Batlò, qui i visitatori possono scorgere i negozi che più sono simbolo dello stile come D&G, Tiffany, Cartier, Jimmy Choo, Gucci, Hermès e molto altro ancora. Non mancano sempre in questo enorme e spettacolare viale, ricco di elementi architettonici notevoli, anche boutique e negozi di stilisti famosi o di designer di tendenza che attirano moltissimi turisti in cerca di qualcosa di unico e tipicamente catalano. Anche da nominare è l’outlet “La Roca Village” posizionato leggermente fuori il centro distante circa 30, 45 minuti da Barcellona a seconda che si scelga di utilizzare la macchina o l’autobus messo a disposizione. La Roca Village, racchiude brand molto noti e di qualità come Diesel, Calvin Klein, Desigual e molti altri store di borse, scarpe e bar per fare una sosta.

Lo shopping low cost

Per tutti coloro che non sono interessati a spendere molti soldi, Barcellona offre moltissime possibilità e negozi in grado di soddisfare qualsiasi clientela. Ad esempio, per i turisti che si recano nel quartiere Gotico, qui la via da percorrere assolutamente è Portal del Angel e Carrer de la Portaferissa. Sempre molto affollato di visitatori e cittadini, si trovano marchi molto noti come Zara, H&M, Oysho, Calzedonia, Pull&Bear, Tiger, Vans, Mango, Yamamy, Adidas e tanti altri negozi. Come si può comprendere, questa zona riesce a coniugare sia i più famosi articoli di abbigliamento low cost con prodotti appositamente pensati per lo sport, calzature e borse. Portal del Angel è molto facile da trovare anche per chi non si è mai recato nella città poiché è quella che corre parallela a Las Ramblas. Rientrano nello shopping low cost anche i numerosi outlet posti nel centro della città come ad esempio Mango, uno dei marchi più noti e diffusi a Barcellona oppure Desigual che offrono ai clienti prezzi sempre scontati e ribassati anche del 50%.

I grandi magazzini di Barcellona

Certamente una delle tante cose che non possono mancare a Barcellona, è l’opportunità di fare shopping al coperto, anche durante le brutte giornate oppure quando in estate fa davvero molto caldo per passeggiare al pomeriggio tra le strade assolate. Tra quelli più rinomati c’è il Centro Commerciale di Pedralbes, i Grandi Magazzini di El Corte Inglès in pieno centro storico insieme al Centro Commerciale El Triangle. In particolare, El Corte Inglès, è situato in plaça Catalunya ed è conosciuto come il centro commerciale più famoso di tutta la Spagna. All’interno i visitatori possono non solo trovare articoli di abbigliamento ma anche prodotti per la casa, arredamento, tessile ed elettronica. In aggiunta, all’ultimo piano è situato il ristorante del grande magazzino la cui vista è spettacolare. Discorso differente è per il Maremagnum, un centro commerciale costruito sull’acqua poiché si trova in prossimità dell’area portuale. L’edificio è caratteristico e non passa inosservato: qui i turisti possono recarsi sia per lo shopping che per passeggiare sul pontile in legno o rilassarsi grazie al rumore delle onde. Come tutti i grandi magazzini, al suo interno si trovano articoli per la casa, negozi di gioielli, abbigliamento, elettronica, cosmetici, negozi per l’infanzia e anche alimentari. Infine, da nominare è la Boqueria che è il mercato più antico della città in cui si può trovare ogni genere alimentare dalla carne, al pesce alla frutta e verdura e assaggiare le tapas tipiche della città.
Gli orari dei centri commerciali vanno solitamente dalle 9,30 del mattino (a volte anche dalle 10) fino alle 21,30, anche 22. Questo fattore varia soprattutto in base alla stagione: in estate i negozi sono aperti generalmente fino a tardi per permettere ai clienti di fare shopping anche alla sera. Diverso è il discorso delle boutique più piccole che chiudono nella pausa pranzo dalle 13 fino alle 17. 

Ora che sapete dove fare shopping a Barcellona potete partire per la vostra vacanza con la certezza di non tornare indietro senza ricordi e regali. E quindi meglio affrettarsi a prenotare il proprio traghetto per Barcellona, così da poter approfittare delle offerte messe a vostra disposizione.