Ibiza: cosa fare sull’isola? 6 consigli preziosi per vivere le bellezze dell’isola

Cosa fare a Ibiza

Ibiza è un vero e proprio concentrato di divertimenti più vari. Non a caso si tratta di una delle isola turistiche più famose e frequentate al mondo. I viaggiatori che vengono qui con l’intenzione di scoprire le meraviglie naturali sono tantissimi e se ti stai chiedendo cosa fare sull’isola, sappi che ci sono davvero tantissime possibilità. Quali? Cerchiamo di scoprirlo insieme.

1) Ammirare il tramonto sulle coste di Ibiza

Si dice che a Ibiza si possano osservare alcuni dei più bei tramonti sul Mediterraneo. Ci sono un certo numero di posti speciali sull’isola dove è meglio “salutare” il sole come ad esempio la spiaggia di Ses Variades. La magica bellezza del sole accompagnata da esibizioni di dj, i ritmi della musica armoniosamente combinati con i colori del cielo al tramonto riescono a far innamorare del tramonto proprio chiunque.
Un’altra spiaggia romantica che attrae i turisti è Platges de Compte. Nel tramonto all’orizzonte si possono vedere molte isole dove i suoni di bonghi e maracas ci offrono la possibilità d’immergersi in un’atmosfera da favola. Se si giunge a Ibiza, insomma, non si può proprio ignorare la possibilità di guardare come il sole tramonta decorando tutta la zona circostante con il suo unico charme.

2) Visitare il mercato d’Ibiza

Si dice che sia uno dei più caratteristici al mondo ed entrandoci si può sin da subito comprenderne il motivo. Il mercato locale, difatti, ha una personalità forte ben accentuata. Si tratta di uno di quei posti del tutto unici nel loro: uno di quelli che nella sua meraviglia offre a tutti gli interessati la possibilità di accedere a una storia meravigliosa. Qui, inoltre, tutti i visitatori potranno acquistare una vasta gamma di articoli tipici di questa zona. Sono tutti differenti, non costano moltissimo e in contempo offrono una migliore prospettiva sulla storia e sulle usanze d’Ibiza. Abbigliamento, gioielli, opere d’arte, dolci esotici: sono solo una piccola parte di tutto ciò che si può trovare a Ibiza. La gamma di prodotti offerti nei mercati locali è così variegata che nessun turista rischierà di tornare senza un acquisto.

3) Vivere la vita notturna

Parliamoci chiaramente: la maggior parte delle persone arriva a Ibiza con una sola ed unica intenzione: trascorrerci del tempo in una maniera indimenticabile. Ad aiutare gli interessati a compiere quest’impresa ci pensa una movida notturna degna di nota. Non appena il sole cala, le piazze, i locali e i bar si animano. Lo stesso riguarda anche le discoteche, che a Ibiza sono davvero tantissime. La vita notturna a Ibiza non ha pari al mondo e merita un’attenzione particolare. I club dell’isola sono famosi in tutto il mondo, ma non solo questi meritano attenzione. Ad esempio, si può trascorrere una notte indimenticabile anche presso l’area portuale di La Marina, ove c’è un gran numero di bar e ristoranti. Mangiare un’ottima cena accompagnandola con un buon bicchiere di vino rosso nella Plaza de Vila, nel centro storico, vicino al muro fortificato, costruito durante il Rinascimento, sarà uno di quegli eventi ricordati per un tempo decisamente lungo. In ognuna delle città situate sull’isola ci sono dei luoghi romantici e affascinanti che ti permettono di trascorrere il tempo in una maniera diversa ogni sera.

4) Fare un Tour delle spiagge di Ibiza

Come si può andare in vacanza ad Ibiza e non trascorrere una giornata sulle splendide acque di Ibiza?  Per chi desidera vedere tutte le spiagge suggeriamo il Tour di 5 ore con tappa sulla spiaggia e Paddle. Il Tour parte dal porto di San Antonio a bordo di un catamarano a motore navigando lungo tutta l’affascinante costa di Ibiza e prevede: le soste sulle spiagge di Cala Bassa e Cala Conta per prendere il sole sulla sabbia; esplorare i dintorni costieri per acquistare rinfreschi da uno dei ristoranti locali; Fare SUP in mare aperto rinfrescati dal sole caldo di Ibiza;
Ammirare Es Vedra in lontananza e navigare nelle vicinanze di Conejera, un’isola al largo della costa che domina il paesaggio marino dell’Isola Bianca.
Il Tour è la migliore soluzione per passare 5 ore tra alcuni dei luoghi più famosi dell’isola e visitare baie e spiagge isolate.

5) Passeggiare tra i mandorli in fiore

Nella città di Santa Agnese de Corona, nelle profondità dell’isola, ci sono diversi campi coltivati con centinaia di alberi di mandorli. Nella primavera questi sono coperti da un velo bianco come la neve: sono i loro fiori. La bellezza e l’aroma favolosi vanno oltre le parole: bisogna percepirli per poter descriverli. La gente del posto organizza escursioni notturne per coloro che amano contemplare la bellezza della natura al chiaro di luna: è un’occasione da non perdere!

6) Percorrere l’isola in sella a un cavallo

Se c’è un modo straordinario per ammirare le bellezze dell’isola, quello è sicuramente in sella a un cavallo. Per fortuna Ibiza è davvero ricca di cavalli di ogni genere: ce ne sono a dir poco tantissimi. Per questo ogni viaggiatore può persino scegliere da sé il cavallo con cui percorrere l’isola ammirandone gli stupendi paesaggi.